NEWS CONTRATTI

 

“Il contratto è il più grande strumento dell’innovazione giuridica”. (G. Pascuzzi)

11.10.2020. Compravendita di immobili e onere di diligenza del mediatore. Nell’ambito di un contratto di mediazione, il mediatore deve comunicare alle parti le circostanze a lui note, relative alla valutazione e alla sicurezza dell’affare, che possono influire sulla conclusione di esso. Così ha riaffermato anche la Corte di Cassazione, da ultimo, con la sentenza n.20512 del 29 settembre 2020, sottolineando l’onere di diligenza del mediatore …… leggi tutta la notizia

 

9.9.2020. Contratti ed effetti derivanti dal Covid 19: la relazione della Cassazione. In materia di contratti e di effetti su di essi derivanti dalla pandemia da Covid19, si è espressa la Corte di Cassazione nella relazione 56 dell’8 luglio 2020 …… leggi tutta la notizia

 

 

30.6.2020. Controversie contrattuali da emergenza Covid-19: mediazione obbligatoria. Secondo una recente stima della Camera arbitrale di Milano le difficoltà economiche causate dall’emergenza Covid hanno fatto lievitare del 25% le controversie. Controversie che, nel caso di mancata risoluzione bonaria tra le parti, saranno soggette al preventivo procedimento di mediazione obbligatoria, volto a trovare una soluzione stragiudiziale, solo in mancanza della quale sarà poi possibile adire un Tribunale. …. leggi tutta la notizia

 

10.12.2019. Contratto di manutenzione e danni causati dal malfunzionamento dell’ascensore? Il manutentore puo’ essere tenuto al risarcimento dei danni. L’azienda che è stata incaricata di curare la manutenzione di un ascensore condominiale deve “manlevare” il Condominio dalle somme che questo viene condannato a pagare quale risarcimento dei danni subiti da una persona a causa del suo malfunzionamento. Così ha affermato la Corte di Cassazione, con la sentenza del 29 novembre 2019, n. 31215. ….leggi tutta la notizia

 

20.2.2019. Contratto di appalto e responsabilita’ dell’appaltatore verso il committente per gravi difetti dell’immobile: attenzione alla decorrenza del termine di un anno dalla scoperta per la comunicazione. La Corte di Cassazione ha avuto, di recente, occasione, con la sentenza n.3674 depositata il 7.2.2019, di ricordarci alcuni principi fondamentali in tema di responsabilità dell’appaltatore per i gravi difetti. …. leggi tutta la notizia

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com