img-circolazioneCon la pronuncia del 27 agosto 2015, n.17209 la sezione III della Corte di Cassazione civile ha affermato che in caso di incidente stradale il danno morale, conseguente alle lesioni, va sempre provato. …… leggi tutta la notizia/ La prova deve essere data, anche per presunzioni, non sussistendo alcuna automaticità parametrata al danno biologico patito. E ha precisato che ciò è tanto più vero nel caso di lesioni minori (micropermanenti), laddove non sempre vi è un ulteriore danno in termini di sofferenza da ristorare: se, dunque, anche con riguardo a lesioni di lieve entità non si può escludere il c.d. danno morale, si deve però tenere conto della lesione in concreto subita.

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com