img-circolazioneCon la sentenza n.16181 della III sezione civile del 30 luglio 2015, la Cassazione ha affermato che “in applicazione dell’articolo 141 del Codice delle Assicurazioni, il terzo trasportato per essere risarcito dall’impresa di assicurazione del veicolo sul quale era a bordo al momento del sinistro deve fornire la prova solo di aver subito un danno a seguito del sinistro, ma non delle modalità dell’incidente al fine di individuare la responsabilità dei rispettivi conducenti.”

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com