img-bancaSi è pronunciata in argomento la sentenza del 28 maggio 2015, n.11123 della Corte di Cassazione. La Corte ha affermato il principio di diritto in forza del quale la banca è tenuta ad osservare un grado di diligenza commisurato alla natura dell’attività esercitata e può incorrere in responsabilità extracontrattuale laddove il funzionario incaricato non abbia usato la dovuta diligenza.

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com