DA QUASI 20 ANNI AL FIANCO DI IMPRESE, ENTI, PROFESSIONISTI E PERSONE PER AFFRONTARE INSIEME I PROBLEMI LEGALI E CERCARE LE SOLUZIONI MIGLIORI.

 

                                                                                         AREE DI ATTIVITA’

 

 RESPONSABILITA’ CIVILE – RISARCIMENTO DANNI                       

“La responsabilità civile, sin dagli albori del diritto, funge da primo segno di garanzia e tutela della sfera giuridica di un soggetto (P.Cendon)

                                                        

     

CONTRATTUALISTICA COMMERCIALE E D’IMPRESA. DIRITTI REALI.

“Un diritto non è ciò che ti viene dato da qualcuno; è ciò che nessuno può toglierti.” (Tom C. Clark)

                                  

      DIRITTO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA

“Quello che noi facciamo è solo una goccia nell’oceano. Ma se non lo facessimo, l’oceano avrebbe una goccia in meno” (M. Teresa di Calcutta)

                                                                                      

                            RESPONSABILITA’ CIVILE IN RETE E PRIVACY 

                                                                                 “La sfida non deve essere come ‘usare’ bene la rete, come spesso si crede, ma come ‘vivere’ bene al tempo della rete.” (A.Spadaro)

                                                                                       

               

PARTNER PER L’ASSISTENZA LEGALE DI AZIENDE, ENTI, PROFESSIONISTI E PRIVATI

Vogliamo mantenere il cliente come fulcro di ogni attività, individuando di volta in volta le soluzioni legali più efficaci, mettendo al suo servizio la competenza e l’esperienza maturata.
Ci aggiorniamo costantemente, perché è fondamentale affidarsi a professionisti in grado di affiancare i propri clienti anche di fronte alle nuove sfide.
Ci piace costruire relazioni professionali durature, perché crediamo che sia un valore aggiunto la conoscenza approfondita del cliente e del funzionamento del suo business

                                                                                                           NETWORK

“Nessun uomo è un’isola, completo in se stesso; ogni uomo è un pezzo del continente, una parte del tutto.” (John Donne)

Lo Studio si avvale della partnership con una rete di professionisti specializzati in ambiti diversi, commercialisti, notai, esperti informatici, ingegneri, architetti, psicologi, …. con cui negli anni ha costruito una fitta rete di collaborazioni reciproche, per fornire una prestazione completa e mirata alle più complesse necessità dei clienti.

 

   LEGAL DESIGN … UNO STRUMENTO AL SERVIZIO DELLA VOSTRA AZIENDA

“Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!” (Dal film di Nanni Moretti “Palombella Rossa”)

 

COS’E’ IL LEGAL DESIGN. UNA NUOVA VISIONE DEL DOCUMENTO GIURIDICO.

Il legal design è stato definito una disciplina che, combinando esperienza legale, design e tecnologia, ha l’obiettivo di rendere i contenuti legali più comprensibili per i suoi utenti.

Non solo.

Soprattutto il legal design è progettare e realizzare contenuti e servizi legali partendo dai bisogni delle persone, dei propri clienti, dando priorità al punto di vista dell’utilizzatore della legge. Per questo si parla anche di human centered legal design.

Scopri di più

ULTIME NEWS SU RESPONSABILITA’ CIVILE-RISARCIMENTO DANNI

 

13.10.2020. Diritto di accesso all’anagrafe tributaria per i redditi del coniuge: la pronuncia dell’Adunanza Plenaria del 25.9.2020. L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato, con la sentenza n.19 depositata il 25 settembre scorso, ha affermato, a risoluzione di precedenti contrasti in giurisprudenza, il diritto di accesso a scopo difensivo alle dichiarazioni e atti contenenti i dati reddituali, patrimoniali e finanziari del coniuge a norma della legge 241/90, quale esplicazione del diritto costituzionalmente garantito della tutela in giudizio. ….. leggi tutta la notizia

11.10.2020. Compravendita di immobili e onere di diligenza del mediatore. Nell’ambito di un contratto di mediazione, il mediatore deve comunicare alle parti le circostanze a lui note, relative alla valutazione e alla sicurezza dell’affare, che possono influire sulla conclusione di esso. Così ha riaffermato anche la Corte di Cassazione, da ultimo, con la sentenza n.20512 del 29 settembre 2020, sottolineando l’onere di diligenza del mediatore …… leggi tutta la notizia

30.09.2020. Mantenimento del figlio maggiorenne: l’ultima pronuncia della Cassazione. La Corte di Cassazione dà, da ultimo, rilievo al dovere e all’autoresponsabilità del figlio maggiorenne – e non solo al “diritto ad ogni possibile diritto” e rileva come la valutazione del diritto al mantenimento del figlio maggiorenne da parte dei genitori debba essere condotta con “rigore proporzionalmente crescente, in rapporto all’età dei beneficiari, in modo da escludere che tale obbligo assistenziale possa essere protratto oltre ragionevoli limiti di tempo e di misura….  leggi tutta la notizia

9.9.2020. Contratti ed effetti derivanti dal Covid 19: la relazione della Cassazione. In materia di contratti e di effetti su di essi derivanti dalla pandemia da Covid19, si è espressa la Corte di Cassazione nella relazione 56 dell’8 luglio 2020 …… leggi tutta la notizia

 

30.6.2020. Controversie contrattuali da emergenza Covid-19: mediazione obbligatoria. Secondo una recente stima della Camera arbitrale di Milano le difficoltà economiche causate dall’emergenza Covid hanno fatto lievitare del 25% le controversie. Controversie che, nel caso di mancata risoluzione bonaria tra le parti, saranno soggette al preventivo procedimento di mediazione obbligatoria, volto a trovare una soluzione stragiudiziale, solo in mancanza della quale sarà poi possibile adire un Tribunale. …. leggi tutta la notizia

 

15.3.2020. Emergenza Coronavirus. Lo Studio non si ferma. Lo Studio non si ferma e rimane a Vostra completa disposizione. Continuiamo ad assistere e restare al fianco dei Clienti operando da remoto, convinti dell’importanza anche dell’assistenza legale durante questa emergenza. … leggi tutta la notizia

 

19.2.2020. Un Comune, che non aveva rimosso le barriere architettoniche, condannato a risarcire i danni al disabile. Un Comune italiano, responsabile di non avere rimosso le barriere architettoniche che ostacolavano l’accesso autonomo alla sala consiliare e agli uffici amministrativi ad una consigliera comunale disabile e di non avere nemmeno messo in atto, in attesa dell’installazione dell’ascensore, misure idonee a consentirle l’accesso autonomo, è stato condannato al risarcimento dei danni patiti dalla Signora, liquidati in via equitativa in 15.000,00 euro…..leggi tutta la notizia

 

News precedenti

 

ULTIME NEWS SU # RESPONSABILITA’ CIVILE 2.0. – DIRITTO, TECNOLOGIA E PRIVACY 

 

26.2.2020. Veicoli a guida autonoma, smart things, robot. Ritorno al futuro: responsabilita’ civile per i danni causati dalle tecnologie emergenti. Porta la data del 19 febbraio 2020 il Report on the safety and liability implications of Artificial Intelligence, the Internet of Things and robotics predisposto dal gruppo di esperti istituito presso la Commissione europea. L’esigenza nasce dalla constatazione ormai diffusa che le c.d. tecnologie emergenti, dai robot all’intelligenza artificiale (AI) all’Internet of Things per parlare di argomenti di cui tutti ormai qualcosa sappiamo, possono causare danni anche assai rilevanti. ….leggi tutta la notizia

17.10.2019. Hosting provider attivo condannato a risarcire 1,6mln di euro per la pubblicazione illegale di contenuti. Il Tribunale di Roma, sezione specializzata in materia di impresa, con una sentenza pubblicata il 2 ottobre 2019, n.18727, è ritornato a pronunciarsi su un caso di responsabilità civile dell’hosting provider. In particolare, RTI aveva contestato alla Società californiana Bit Kitchen Inc. di avere consentito la diffusione non autorizzata – sulla piattaforma Vid.me a lei riconducibile – di brani estratti dai programmi RTI, protetti dal diritto d’autore. …. leggi tutta la notizia

15.9.2019. Risarcimento dei danni e rievocazione storia di un fatto di cronaca: se il diritto all’oblio prevale …. Un giornalista ed un quotidiano locale vengono chiamati in giudizio da un cittadino, al fine di ottenere il risarcimento dei danni da lui subiti a seguito della pubblicazione sul quotidiano della rievocazione storica di un fatto di cronaca nera, assai risalente nel tempo. La vicenda è giunta davanti alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, che se ne sono occupate con la sentenza depositata il 22 luglio 2019, n. 19681 …. leggi tutta la notizia

9.1.2019. Risarcimento dei danni per l’illecito trattamento dei dati personali a causa di una illegittima segnalazione alla centrale rischi: i danni riconoscibili sono solo quelli che si riescono a provare. Questo il principio ricordato dalla Corte di Cassazione, nell’ordinanza n. 207 del 9 gennaio 2019. La vicenda ha tratto origine da un giudizio proposto da una Società contro una Banca, chiedendo che fosse accertato e dichiarato che Quest’ultima aveva erroneamente ed illegittimamente segnalato una posizione di sofferenza alla CRIF, … leggi tutta la notizia

News precedenti

 

PUBBLICAZIONI SU RIVISTE E MULTIMEDIA

La privacy by design nel nuovo Regolamento europeo 2016/679

La data protection by design è uno dei criteri fondamentali indicati dall’ormai noto GDPR che un titolare di un trattamento di dati personali deve rispettare, sia al momento di determinare i mezzi di quel trattamento sia all’atto del trattamento stesso, nell’adempimento del suo dovere di responsabilizzazione (“accountability”). ….. Leggi tutto l’articolo

_______________________________

GDPR: la portabilità dei dati nel nuovo regolamento europeo

Un nuovo dovere a carico dei titolari di trattamenti di dati personali ed un nuovo diritto previsto a favore degli interessati: vediamone il contenuto, i presupposti, le modalità di attuazione…… Leggi tutto l’articolo

________________________________

Internet of things, sicurezza e privacy: qualche riflessione sugli aspetti giuridici.

Quali implicazioni giuridiche più rilevanti possono discendere dallo sviluppo dell’IoT, soprattutto nell’ambito dei dati personali? A quali profili occorre prestare attenzione nel loro sviluppo? …. Leggi tutto l’articolo

_____________________________________

Data Breach: una breve e chiara sintesi dei nuovi obblighi, responsabilità e sanzioni alla luce del Nuovo Regolamento Europeo (GDPR)

Cosa deve fare un’azienda che ha subito un Data Breach secondo il nuovo General Data Protection Regulation (GDPR)? Come lo deve fare ed entro quanto tempo? Quali responsabilità assume e quali sanzioni rischia altrimenti? … Leggi tutto l’articolo

_____________________________________

PUBBLICAZIONI PRECEDENTI 

La responsabilità civile dei providers

Un Codice di condotta per i servizi cloud

Cloud e privacy: il punto di vista del legale

Cloud: come valutare un contratto. Il parere dell’avvocato

 

WP to LinkedIn Auto Publish Powered By : XYZScripts.com